Education

Chemical Minds

 By Marco Alfieri

A scuola vi piaceva studiare chimica? No? Forse perchè non ve l’hanno mai spiegata a ritmo di rap come invece ha fatto con talento e creatività un gruppo di studenti dell’Istituto Industriale “Ettore Majorana” di Brindisi. Con l’aiuto di esperti e professori hanno trasformato una serie di informazioni tecnico-scientifiche sul riciclo della plastica prodotta nello stabilimento Versalis, appunto, in un “rap polimerico”. Brindisi e il suo mare, “ma c’è un’altra storia che ti voglio raccontare…”

Il rap polimerico dei ragazzi di Chemical Minds

Questo sotto invece è il backstage di Chemical Minds. Le prove dei ragazzi, le loro emozioni, la paura e la voglia di cantare e ballare davanti ad una telecamera, il senso formativo di un progetto di divulgazione scientifica spiegato dai professori del “Majorana”, uno degli Istituti Industriali all’avanguardia in Italia. Sullo sfondo Brindisi, il Petrolchimico, il lavoro, l’industria e la speranza di dare un futuro migliore ai tantissimi, capaci, ragazzi del sud.

"Questi progetti sono importanti perchè sviluppano con creatività le competenze dei ragazzi..."
informazioni sull'autore
Marco Alfieri
Sono nato a Varese nel 1973. Sono responsabile della struttura di Content Strategy & Newsroom di Eni e curo una newsletter per Il Foglio ma in precedenza sono stato direttore de Linkiesta, inviato de La Stampa e ho lavorato per Il Riformista, Il Sole 24Ore e la Prealpina.