Education

Geologia 110 e lode

 By Eniday Staff

Una piccola cittadina del centro Italia, un corso di laurea che vede riuniti in una stessa aula studenti provenienti da ogni parte del mondo, docenti di altissimo livello e un’azienda che mette a servizio il proprio know how per formare esperti geologi. Questo in estrema sintesi è il corso di Laurea Magistrale in Petroleum Geology realizzato dall’università di Perugia in collaborazione con Eni…

(Immagine cover di Xstg – CC BY-SA 3.0)

Per gli studenti, circa 50 di cui il 60% proveniente da paesi extra Europei accumunati da un’identica passione per la Geologia, la possibilità di partecipare a lezioni frontali in aula e sul campo con professionisti di Eni provenienti dall’area dei Servizi Tecnici e dell’Esplorazione. Seminari e workshop forniranno competenze subito spendibili nel mondo del lavoro. A completare l’offerta formativa, gli studenti che avranno soddisfatto i requisiti richiesti potranno partecipare alla selezione per concludere il loro percorso in azienda. Eni, infatti, offre la possibilità di accedere agli stage formativi finalizzati allo svolgimento della tesi di laurea. Gli studenti saranno affiancati da tutor che trasferiranno le conoscenze acquisite sul campo.

La laurea magistrale in Petroleum Geology offre la possibilità di fare una esperienza in un ambiente internazionale perché tutti gli studenti di questo corso vengono dall’estero. È quindi di sicuro un’ottima opportunità per chi voglia intraprendere una carriera come giovane geoscientist

Iwan Setiawan – Indonesia

Inoltre ogni anno il corso prevede borse di studio per studenti internazionali. Per questo anno accademico le borse sono state tre e sono state assegnate ad Assel Akimbekova dal Kazakhstan, Amoo Michael dal Ghana e Iwan Setiawan dall’Indonesia.
La collaborazione tra Eni e l’Università di Perugia, attiva ormai da dieci anni, si conferma vincente. Gli studenti che partecipano a questo percorso sono tanti e diversi fra loro ma hanno alcune caratteristiche in comune: sono aperti al nuovo, desiderosi di esplorare e di conoscere. E questo è un requisito chiave per dei futuri professionisti del settore Oil & Gas.
Un nuovo ciclo del corso di laurea è appena iniziato, alcuni studenti del secondo anno a breve lasceranno Perugia per il loro stage in azienda. Un’esperienza di valore, in termini professionali, senz’altro, ma anche in termini personali.
Perché sono le esperienze come queste che aiutano a creare un terreno fertile per far crescere professionisti del futuro.

Come giovane micropaleontologo del petrolio, con l’ambizione di acquisire competenze nell’ambito dell’industria petrolifera e lavorare in team nell’esplorazione, sono convinto che aver conseguito la laurea magistrale attraverso il corso formativo in Petroleum Geology contribuirà alla realizzazione di questo mio sogno

Michael Amoo – Ghana

LEGGI ANCHE: La scuola da protagonisti di Lucia Nardi

informazioni sull'autore
Eniday Staff