Sparks

Marzo a tutto gas

 By Eniday Staff

Il futuro dell’industria oil&gas, i nuovi scenari del gas nel Mediterraneo e le rinnovabili a Napoli tra gli appuntamenti dell’energia di marzo 2017, raccontati in collaborazione con Robinson di Repubblica…

CERAWEEK (TEXAS)

Da domenica 6 marzo fino a giovedì 10, a Houston (Texas) si celebra il CERAWeek di IHS Markit, il primo raduno internazionale annuale dei leader del settore energia e dei suoi esperti, oltre che dei funzionari governativi, dei politici e dei leader della tecnologia. Il 2017 segna il 36 ° anniversario di questo evento influente, classificato tra le prime cinque conferenze mondiali nel settore dell’industria energetica. Nell’ incertezza dei mercati di questi mesi, il CERAWeek 2017 fornirà nuove conoscenze e un dialogo critico importante sul futuro del settore.

Per approfondire: The Power revolutions di Daniel Yergin

 

EASTERN MEDITERRANEAN GAS CONFERENCE (CIPRO)

La quarta edizione della Conferenza sul Gas del Mediterraneo orientale si svolgerà a Nicosia, a Cipro, il 14-15 marzo 2017. La manifestazione offre ai partecipanti la possibilità di conoscere gli sviluppi più recenti dell’industria del Gas Naturale liquefatto (GNL) nella regione e ha pertanto la capacità di attrarre nuovi investitori creando potenziali partnership commerciali e opportunità di business. In particolare la scoperta di Zohr da parte di Eni nell’agosto 2015, il pozzo Blatim SW-1 a giugno 2016 di BP e i round di licenze in programma a Cipro, Israele ed Egitto hanno incrementato l’interesse delle compagnie americane ed europee per il settore gas e i suoi potenziali nuovi mercati nel bacino del Mediterraneo orientale.

Per approfondire: Mediterraneo a tutto gas di Moisés Naim

 

OMC (RAVENNA)

Saranno l’amministratore delegato di Eni, Claudio Descalzi, e il ministro del petrolio egiziano, Tarek El Molla, gli ospiti di maggior rilievo della XIII edizione di Offshore Mediterranean Conference, OMC 2017, la più importante vetrina dell’oil&gas del Mediterraneo, in programma a Ravenna, dal 29 al 31 marzo. L’edizione 2017 approfondirà il tema decisivo della transizione verso un mix energetico sostenibile e il contributo dell’industria O&G. Il gas, combustibile fossile più sostenibile, guiderà infatti la transizione verso un’economia a basse emissioni di carbonio. E alla luce dell’aumento di consumi in Europa e Asia, l’innovazione nell’industria energetica è fondamentale per affrontare le sfide ambientali e ottimizzare i costi di sviluppo.

Per approfondire: Un ponte chiamato gas di Robin Wylie

 

ENERGYMED (NAPOLI)

Giunge quest’anno alla decima edizione EnergyMed, l’Evento leader del Centro Sud Italia sull’Energia, il Riciclo e la Mobilità Sostenibile in programma dal 30 marzo al 1° aprile 2017 alla Mostra d’Oltremare di Napoli. L’evento rappresenta un’occasione di business, visibilità e confronto d’interesse per tutti i tecnici e le imprese del settore sulle novità che caratterizzano il comparto delle rinnovabili, l’efficienza energetica (“EnerEfficiency”), servizi e prodotti innovativi per una corretta gestione integrata dei rifiuti (“Recycle”) e la mobilità sostenibile (“Mobility”) e, da quest’anno, l’innovazione dei processi produttivi (“Automation”).

Per approfondire: Rilanciare le aree dismesse di Andrew Burger

informazioni sull'autore
Eniday Staff