Talks

#energytelling

 By Eniday Staff

Al Festival Internazionale del Giornalismo di Perugia c’è anche il social media team di Eni. Numeri, trend, influencers, dibattiti: il meglio della giornata trascorsa e quella da vivere, per approfondire il rapporto fra comunicazione e informazione. Continua il racconto a puntate, tra computer scarichi, aforismi da cioccolatino e cambi climatici…

 

Raccontiamo con le parole, raccontiamo con le immagini, ma anche i dati non sono male. In questi giorni stiamo misurando il valore energetico delle conversazioni. Vediamo come è andata la giornata di giovedì.

 

 

Il caffè lo offriamo noi!

Durante i giorni di Festival c’è chi ha preferito ascoltare approfondimenti sulle inchieste, chi invece si è dedicato a interventi più “tecnici”; chi ha cercato di conoscere nuove modalità di interazione, chi ha scoperto tutte le nuove facce del giornalismo: brand journalism,  data journalism, giornalismo partecipativo ecc. E infine c’è chi ha scelto di festeggiare di persona i 10 anni di Twitter e scoprire le previsioni per quelli futuri. Che cosa ci dicono i nostri dati? Che sono stati tanti i curiosi a seguire l’evento…

Cinguettii sul futuro

E mentre Twitter analizza i passi per il futuro, alla Newsroom di Eni le storie atterrano su un’altra piattaforma. Con uno stile tutto loro. Perché, e al Festival in tanti lo hanno detto, ripetuto, ricordato, ogni canale ha un suo linguaggio e il soggetto che decide di utilizzarlo, sia esso un brand o una testata giornalistica, non può far altro che adeguarsi. E, lasciatevelo dire, Telegram di stile ne ha da vendere.

"Un buon motivo per seguirmi? Io non mi offendo se visualizzi e non rispondi" :-)

Così Telegram si unisce alla galassia social del Cane a sei zampe che ormai come un astronauta naviga nello spazio digitale da un pianeta all’altro. Ma come fa a non perdere i pezzi? Chiacchieriamo di contenuti con Valerio Bassan, mentre ci aggiriamo tra i canali con Anna Masera . Degli Energy Moments non fanno mai male.

Poche, ma le lettere esistono ancora...

E poi arriva sabato. E con sabato l’energia del weekend e un nuovo panel. Diventato una delle case history digitali degli ultimi mesi, il caso EniVSReport non poteva non essere uno dei protagonisti del Festival.

Davvero tra comunicazione e informazione...

E poi c’è stato l’incontro con Charlie Beckett, il panel su come si è trasformato il giornalismo al tempo dei social, altri Energy Moments, altri live twitting, altri dati, fino all’ultimo Buongiorno.

Siamo arrivati quasi alla conclusione. Il sole qualche volta sbuca da dietro le nuvole in questa domenica perugina. La gente si muove tranquilla tra le strade. Il flusso dei tweet cala, la Newsroom è meno frenetica. È proprio domenica…

 

GODITI QUI LE PUNTATE PRECEDENTI…#energytelling

FormatFactoryIMG_2628

informazioni sull'autore
Eniday Staff