Talks

Il sapore della Perla dell’Adriatico

 By Eniday Staff

La vita del pescatore è dura. Ci si alza presto al mattino, alle 4:30 si deve lasciare il porto, perché il mare a quell’ora è più calmo. Questa è la prima cosa che impariamo da Sauro, uno dei pescatori, che nei giorni scorsi, ci ha accompagnato alla scoperta della cozza di Marina di Ravenna. Un prodotto talmente caratteristico della zona che, ormai per il quinto anno consecutivo, si è deciso di celebrarlo con una Festa che vede protagonista proprio il mitile.
Malgrado il tempo non sia stato dei migliori, i turisti non hanno perso l’occasione per gustare le cozze che crescono attaccate ai piloni delle piattaforme, affollando gli stand in cui, gli chef dei ristoranti più rinomati della zona, proponevano le loro ricette.

Ma ascoltiamo da Sauro quali sono le caratteristiche della cozza di Ravenna…


Adesso sappiamo che la “Perla dell’Adriatico” è una cozza selvaggia, che ha la possibilità di scegliere il luogo in cui abitare e che il mare che la ospita è ricco di cibo. Questo la permette di crescere assumendo dimensioni che la rendono unica, anche nel sapore. Vediamo con voi alcune ricette per valorizzarle al meglio in cucina.

E buon appetito!


informazioni sull'autore
Eniday Staff