Technology

Un cappotto nel giardino circolare

 By Paola Arpino

La presenza di Eni al Fuorisalone di quest’anno è caratterizzata da iniziative diverse e complementari tra loro. All’interno di “The Circular Garden”, l’installazione ideata dallo studio internazionale di design Carlo Ratti Associati, è presente anche Eni gas e luce per diffondere la cultura dell’efficienza energetica con interventi innovativi, che creano vantaggi economici, sociali e ambientali…

La partecipazione di Eni gas e luce si inserisce nell’ambito del tema della mostra “Human Spaces” organizzata dalla rivista INTERNI per il Fuorisalone, volta a valorizzare tutti quei progetti nei quali luogo, ambiente e territorio mettono al centro della propria visione il benessere della persona.
All’interno dell’installazione è collocata una “stanza” dedicata a CappottoMio, dove l’azienda propone una serie di approfondimenti sull’efficienza energetica dei condomini con temi innovativi, mostrando il suo impegno nel generare valore per i propri clienti.

efficienza-energetica-fuorisalone-2019
Alberto Chiarini, Amministratore Delegato di Eni gas e luce, durante un'intervista al Fuorisalone
Il primo anno al Fuorisalone è stato un grande successo per noi, per questo abbiamo deciso di tornare in un luogo magico come l'Orto Botanico di Brera. Quest'anno presentiamo CappottoMio

Alberto Chiarini, Amministratore Delegato di Eni gas e luce

CappottoMio pensaci tu

In un mercato contraddistinto da novità normative a livello nazionale ed europeo, molti operatori hanno cercato nuove strategie e introdotto misure innovative volte a soddisfare questa esigenza.
In quest’ottica, Eni gas e luce ha acquisito di recente, la maggioranza di SEA, una Energy Services Company (ESCo), che fornirà la specializzazione progettuale necessaria per garantire qualità ed efficacia ai progetti di efficienza energetica, tra cui CappottoMio, innovativo cappotto termico per la gestione energetica dei condomini.

CappottoMio di Eni gas e luce con intervista a Giorgio Fontana, Responsabile Servizi Energetici di Eni Gas e Luce, che ci spiega tutti i vantaggi di questo innovativo cappotto termico

Per il video completo clicca qui.

Lancio Call “Smart&Efficient Buildings”

Nell’offerta di soluzioni di isolamento termico dei condomini, Eni gas e luce si posiziona nel mercato come player innovativo e ha deciso di lanciare la Call for Innovation “Smart&Efficient Buildings” allo scopo di integrare soluzioni tecnologiche per “aggiornare” strutture edilizie obsolete, abilitare i condomini a diventare “prosumer” e infine, integrare le risorse distribuite facilitando l’integrazione tra diversi vettori energetici.
Partita ufficialmente lo scorso 15 aprile, la Call for Innovation è stata realizzata in collaborazione con Digital Magics, il più importante incubatore di startup digitali “made in Italy” attivo su tutto il territorio italiano, e rivolta a startup e piccole-medie imprese (PMI) innovative, che stanno sviluppando prodotti all’avanguardia nel settore dei condomini per rendere gli edifici più efficienti, autonomi, sicuri e confortevoli.
Per questo lancio, Eni gas e luce ha messo a disposizione la “Open Innovation”una sezione dedicata nel proprio portale, dove fino al 19 maggio, i partecipanti interessati potranno candidarsi nelle aree di interesse: “energy efficiency for a sustainable building”, “safety and security” e “digital services for a better living”.

efficienza-energetica-fuorisalone-2019
Mauro Fanfoni, Responsabile Strategy and Innovation di Eni gas e luce spiega al pubblico il lancio della loro prima call per startup innovative (impact.startupitalia.eu)

Perché una Call for Innovation su questi temi?

Lo scopo della Call for Innovation, è coerente con l’obiettivo strategico di Eni gas e luce: mettere al servizio del cliente le proprie competenze nel ruolo di energy advisor e permettere alle persone di vivere meglio gli ambienti in cui abitano.
Un obiettivo questo che rientra nella linea strategica di Eni, fondata su tre principali cardini: decarbonizzazione, economia circolare e digitalizzazione.

L’energia si trasforma e trasforma…

LEGGI ANCHE: Quel genio della mia casa di Paola Arpino

smart-home

informazioni sull'autore
Paola Arpino
In viaggio con me stessa, attraverso Roma, Londra e Milano, nasco e mi riciclo accarezzando sempre un sogno…quello di scrivere.